Thimpu Tsechu

Buthan, la grande festa di Thimpu Tsechu

Siamo nel decimo giorno del calendario lunare, durante il Tsechu, accompagnati da recite e danze con costumi tratti dall’iconografia che esalta le gesta di uno dei più importanti santi buddisti: Padmasambhava o “Guru Rinpoche”.

Sarà un’occasione di scambio sociale e culturale, in un’atmosfera di gioiosa convivialità.
Si attraverseranno terre sacre che generano un potere spirituale che purifica, illumina e benedice gli spettatori.

A solleticare gli umori dei partecipanti saranno gli Atsaras, clown le cui maschere e buffe azioni sono elementi indispensabili di qualsiasi festa religiosa. Si ritiene che essi rappresentino gli Acharya, l’ordine degli insegnanti che solo può permettersi di burlare il credo buddista.

Condividi

Contattaci per avere informazioni su questo contenuto

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Altri articoli