Easter hot cross buns (panini dolci di Pasqua)

Easter hot cross buns 

Soffici, speziati e profumati: gli hot cross buns sono dei panini dolci di origine anglosassone, preparati per tradizione durante le feste pasquali, anche se si trovano oramai tutto l'anno.
In Inghilterra si è soliti preparare questi panini il venerdì Santo, preferibilmente facendosi aiutare proprio dai bambini, che durante l'attesa della fase di lievitazione raccontano poesie e filastrocche. La più antica, nonchè la più nota è questa:

Hot cross buns, hot cross buns, One a penny, two a penny, Hot cross buns, If you have no daughters, Give them to your sons
One a penny, two a penny, Hot cross buns, But if you have none of these little elves Then you may eat them all yourselves!!!

Le leggende legate alle più antiche tradizioni degli hot cross buns narrano che questi panini, dopo la cottura, venivano appesi al soffitto con un filo, in segno di portafortuna. E che se addirittura cucinati proprio il venerdì Santo, i panini non ammuffiscano per un anno intero. Inoltre si ritiene che gli hot cross buns possano aiutare i malati a recuperare le forze e che divisi con un amico ne garantiscano l'amicizia per tutto l'anno a venire.

Sono molto aromatici perchè realizzati con un impasto a cui viene aggiunto un mix di spezie; solitamente cannella, zenzero, noce moscata e scorza d'arancia arricchiti con uvetta. Oltre al gusto decisamente aromatico e dolce, la particolarità degli hot cross buns è la croce in superficie: ricorda la pratica di incidere con questo segno l'impasto del pane prima di farlo lievitare, ma anche uno dei più significativi simboli della cristianità. La croce sui panini può essere arricchita da una decorazione di glassa, che viene fatta scorrere lungo l'incisione. Può essere un semplice glassa realizzata con zucchero e acqua, oppure utilizzando sciroppi o addirittura cioccolato fuso. 

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 25 minuti + 3 ore di lievitazione
Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 16 panini:

  • 550 gr di farina 0
  • 340 ml di latte
  • 20 gr di lievito di birra
  • 110 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 pizzico di sale
  • 50 gr di burro
  • 1 uovo
  • 160 gr di uvetta
  • noce moscata
  • arancia grattugiata

Per la Glassa

  • 2 cucchiai di farina
  • 3 cucchiai di sciroppo d'acero

Preparazione

  • Mettete in una ciotola lo zucchero, la farina, le spezie e mescolate.
  • Poi aggiungete il lievito sciolto in 50 ml di latte  e iniziate ad impastare.
  • In un' altra ciotola mescolate il restante latte, il burro fuso e l'uovo e aggiungete anch'esso al precedente impasto.
  • Fate ammorbidire l'uvetta con l'acqua calda, poi, scolate, asciugate e aggiungete la buccia grattugiata di un'arancia.
  • Unite anche ques'ultima all'impasto e continuate a lavorare distribuendo uniformemente l'uvetta.
  • Formate una palla, e mettete a lievitare per 2 ore in un luogo asciutto e caldo.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, dividete l'impasto in 16 porzioni di uguale peso.
  • Formate delle palline e adagiatele su una placca da forno ricoperta con carta forno. Coprire e lasciare riposare al caldo per almeno un'altra ora.
  • Preriscaldare il forno a 220°C.
  • Prima di infornare, incidere con un coltello una croce sulla superficie.
  • Nel frattempo potrete preparare la glassa, mescolando in una ciotola la farina con lo sciroppo d'acero fino ad ottenere una crema.
  • Trasferite il composto in una siringa per decorazioni o in una sac a poche e versatela nelle incisioni che formano la croce sulla superficie degli hot cross buns.
  • Non appena saranno usciti dal forno, spennellateli ancora caldi con lo sciroppo d'acero.
  • Lasciate raffreddare poi servite i vostri panini.

Preparate questi deliziosi hot cross buns per le feste e serviteli per una ricca colazione di Pasqua o per una pausa golosa! 
E per attenervi del tutto alla tradizione... servite i panini caldi spalmati con del burro!

 

Condividi

Contattaci per avere informazioni su questo contenuto

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Altri articoli