Zuppa di Oi Naenguk

Zuppa coreana di verdure crude e alghe

L'estate in Corea è caratterizzata da temperature ed umidità elevate e da numerosi giorni di pioggia.
Mangiar bene è quindi importante per riuscire a sopportare questo tipo di clima. Per fortuna la cucina coreana è conosciuta per i suoi piatti di stagione ed oggi vi presentiamo la zuppa di Oi Naenguk, una zuppa fredda di verdure crude e alghe, ideale per un pranzo leggero e rinfrescante, che potrebbe aiutarvi a sopportare il caldo e recuperare le energie.

Dosi per 2 persone
Tempo medio preparazione: 45 minuti (15 minuti di preparazione e 30 minuti di cottura)
Difficoltà Facile

Ingredienti:

  • 1 cetriolo
  • 1 cipollotto
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo
  • 15 grammi circadi alga essiccata (miyeok in coreano o la wakame giapponese reperibile in qualsiasi negozio di alimenti orientali o supermercati grande distibuzione)
  • 100 grammi di taglioni di grano saraceno (stessi dei soba giapponesi)

Per il brodo:

  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo
  • 1 cucchiaino di peperoncino piccante in polvere
  • 600 ml di acqua fredda
  • Qualche cubetto di ghiaccio

Preparazione:

  • Dopo aver pulito tutte le verdure, affettare il cetriolo a listarelle e tagliare il cipollotto sottile.
  • Preparare il brodo mescolando la salsa di soia, l'aceto di mele, il peperoncino in polvere, l'olio di sesamo e 600 ml di acqua fredda.
  • Mettere i cetrioli affettati nella zuppa e lasciarli insaporire per almento 10 minuti.
  • Cuocere i tagliolini (questo passaggio è opzionale in quanto la zuppa può essere servita anche da sola) per soli 5 minuti in acqua bollente. A cottura ultimata, scolarli e raffreddarli sotto acqua corrente. Strizzarli gentilmente per eliminare l'eccesso di acqua ed amido. Dividerli in porzioni servendosi di cucchiaio e forchetta (le porzioni saranno due per ogni persona).
  • Servirli, in seguito, su un tappetino di bambù (quello usato per il sushi ad esempio) o un comune piatto.
  • In una ciotola da portata piuttosto capiente, versare il brodo freddo aggiungendo anche alcuni cubetti di ghiaccio. 
  • Sistemare le verdure a piacimento nella zuppa e servire in ciotole piccole (stile orientale) con i noodles a fianco.

 

Buon Appetito!

 

 

 

 

Condividi

Contattaci per avere informazioni su questo contenuto

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Altri articoli