Gelato al Cardamomo

Gelato al cardamomo con noce moscata

Il cardamomo è una spezia il cui nome indica propriamente la Elettaria, una specie di pianta tropicale della famiglia delle Zingiberaceae (la stessa famiglia dello Zenzero), ma spesso si indicano con lo stesso nome anche altre piante, tra cui la più simile al vero cardamomo è la Amomum. E' originario dell' India meridionale, dove cresce selvatico. Oggi viene prodotto anche in Sri Lanka, Guatemala, Indocina e Tanzania.

Era conosciuto fin dai tempi dei Greci e dei Romani, che lo utilizzavano per produrre profumi, ed è attualmente nota come la terza spezia più cara al mondo dopo zafferano e vaniglia. I baccelli di cardamomo sono utilizzati nella cucina indiana e asiatica da sempre grazie alle tante proprietà salutistiche. Ha grandi proprietà e con curcuma e zenzero è l'ingrediente principale del curry, tipico condimento indiano.

Viene utilizzato di recente anche in Europa, soprattutto per la preparazione di dolci.

In questa ricetta verrà lavorato "all'italiana" in modo da renderla più semplice e pratica possibile. 

Dosi per 6 persone
Tempo medio preparazione: 1 ora e 15 minuti
Difficoltà Media

Ingredienti:

  • 80 grammi di Zucchero
  • 5 Tuorli d'uovo
  • 250 milligrammi di Panna, liquida
  • 200 milligrammi di Latte intero
  • 15 baccelli di Cardamomo
  • 2 cucchiai da tavola di Miele
  • 6 pizzichi di Noce moscata

Preparazione:

  • Estrarre i semini dalle bacche di cardamomo.
  • In una ciotola, lavorare i tuorli con lo zucchero finché non diventano chiari e spumosi.
  • Scaldare il latte e unire ai tuorli, continuando a montare.
  • Mettere sul fuoco per 2 minuti mischiando continuamente.
  • Togliere la crema dal fuoco e unire i semi di cardamomo e il miele.
  • Lasciare intiepidire e nel frattempo montare la panna.
  • Mettere a raffreddare la gelatiera.
  • Filtrare la crema ed unire alla panna montata.
  • Versare la crema nella gelatiera e lasciare mantecare per 20 minuti.
  • Conservare in freezer. Servire il gelato al cardamomo con una spolverata abbondante di noce moscata grattugiata.
    (Chi non ha una gelatiera, deve avere l'accortezza di mettere in freezer la crema (per almeno 24 ore) e mescolarla ogni tanto per evitare la formazione di cristalli di ghiaccio.)

Servire il gelato al cardamomo con una spolverata abbondante di noce moscata grattugiata. 
Un incontro di culture in un piacevolissimo dessert dal gusto insolito, ma estremamente fresco, che aiuta la digestione.

 

Condividi

Contattaci per avere informazioni su questo contenuto

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Altri articoli