E' solo un ricordo

Quante persone ancora da salutare, quanti posti ancora da vedere, ma non c’è stato tempo.... in nessun viaggio c’è mai abbastanza tempo. Bisognerebbe avere cinque, sei, dieci vite da spendere e dedicarne una ad ogni continente, ad ogni civiltà; ma sono inutili sogni!

Ciao a tutti Ormai è solo un ricordo...

...che tristezza dover disfare i bagagli al rientro da un viaggio e dover chiudere una incantevole parentesi. Quante persone ancora da salutare, quanti posti ancora da vedere, ma non c’è stato tempo... in nessun viaggio c’è mai abbastanza tempo. Bisognerebbe avere cinque, sei, dieci vite da spendere e dedicarne una ad ogni continente, ad ogni civiltà; ma sono inutili sogni! I viaggi iniziano e poi finiscono, ma questo viaggio in Giappone mi ha lasciato una grande curiosità.
Sicuramente dovrò ritornarci, per approfondire la conoscenza delle tradizioni ed ammirare i meravigliosi monumenti. Vorrei anche coltivare dei rapporti umani, che in Giappone mancano: tutti girano con le cuffiette o collegati ad internet con avveniristici cellulari... che tengono però "lontano" l'altro.

Devo rivedere Tokio con i sui palazzi non solo moderni, Nara con i suoi templi, Kyoto, l’antica capitale, oggi una città raffinata e poi Shirakawago con le sue case caratteristiche con i tetti di paglia.

Un grazie a Maria Teresa e Ayane per avermi fatto vedere il Giappone con i loro occhi da innamorate di questo antico paese. 

Fabio T.

Condividi

Contattaci per avere informazioni su questo contenuto

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Altri articoli