Festival Internazionale del Film di Marrakech (FIFM)

Marrackech diventa set cinematografico!

Lanciato nel settembre 2001, giunge alla 14° edizione il Festival Internazionale del Film di Marrakech, ormai divenuto il più importante appuntamento del cinema di tutta l’Africa settentrionale e il cui prestigio è paragonabile a quello dei festival di Cannes e di Venezia.

Il FIFM, che si svolge proprio in questi giorni per terminare il 13 dicembre, ha aperto con un tributo al comico egiziano Adel Imam e renderà due omaggi simultanei, per la prima volta nella sua storia, a due figure di spicco della produzione cinematografica marocchina: Zakaria Alaoui e Khadija Alami. Dichiaratasi onorata e felice per il crescente successo del festival, l’attrice francese Isabelle Huppert è stata chiamata a presiedere una giuria composta da nomi di spicco del panorama cinematografico internazionale, tra i quali i registi Mario Martone, Ritesh Batra, Susanne Bier, Bertrand Bonello, Cristian Mungiu, Moumen Smihi e gli attori Mélanie Laurent e Alan Rickman. Verranno proiettati 87 film di 22 nazionalità differenti e ampio spazio sarà riservato ai registi emergenti, nazionali e internazionali.

Coup de cœur è la sezione dedicata ai lungometraggi marocchini e sottolinea la crescente importanza della produzione cinematografica marocchina. Questa edizione del festival rende omaggio alla vitalità e alla potenza del cinema giapponese, attraverso la selezione dei film in concorso, e rendendo omaggio ai grandi maestri del cinema nipponico: Yasujiro Ozu, Kore-Eda Hirokazu, Kenji Mizoguchi, Mikio Naruse, Akira Kurosawa, Nagisa Oshima, Shohei Imamura, Takeshi Kitano, Hayao Miyazaki, Shinji Aoyama, Naomi Kawaze, Kyoshi Kurosawa, Mamoru Oshii, Takashi Miike e Masaki Kobayashi. Per restare aggiornati, visitate il sito ufficiale http://www.festivalmarrakech.info/

Condividi

Contattaci per avere informazioni su questo contenuto

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.

Altri articoli